Richiesta

Newsletter

Da Maranza verso il Grande Lago

Itinerario:
da Rio Pusteria, nell’omonima valle, si prosegue con la macchina o con la seggiovia fino al paese d’alta montagna di Maranza (1414 metri), per continuare da qui con la funivia (stazione a valle a 1 chilometro dalla chiesa) fino alla stazione a monte del Gitschberg (2058 metri; ristorante). Da qui ci incamminiamo in piano, in direzione nord-ovest, fino alla Zassleralm (2050 metri; ristoro) e poi sul sentiero 21 fino sugli Ochsenböden (2198 metri). Da questo punto il sentiero numero 6 – in alcuni tratti piuttosto esposto, ma molto bello paesaggisticamente – attraversa i ripidi pendii rocciosi del Schnellberg (lato occidentale del Monte Val di Mezzo) , sempre in piano, fino all’alpeggio del Lago Grande (2340 metri). Su un sentiero segnalato si scende in direzione sud fino al Lago Grande (2271 metri). I due piccoli laghi (2514 metri) sono posizionati in modo rialzato a ca. un’ora di distanza. Dal grande lago iniziamo la nostra discesa: sul sassoso sentiero numero 15 si scende ripidamente verso due malghe (Wieserhütte e Pranter-Stadel-Hütte, ca. 1850 metri), per proseguire, grazie ad una via, verso i pascoli in fiore e i diversi fienili del bellissimo Altfasstal fino alla Großberghütte (1644 metri, albergo). Da qui si prosegue nel piano verso i Walderhöfen (1560 metri) e poi, scendendo ripidamente sulla strada dei masi, nuovamente a Maranza.

Dettagli sull'escursione